Viaggiare in Portogallo: le mete più belle da visitare nel paese iberico

Il Portogallo è un piccolo paese che si affaccia sulla costa atlantica della penisola iberica. A causa della sua bellissima costa e del suo patrimonio storico, è uno dei paesi più visitati d’Europa. Le sue dimensioni più piccole rendono più facile muoversi e vedere più luoghi della vicina Spagna nella stessa quantità di tempo. Il clima temperato lo rende una meta di vacanza tutto l’anno, dove i viaggiatori possono vedere rovine romane e moresche tra le altre attrazioni turistiche in Portogallo. Ecco, in definitiva, quali sono le cinque attrazioni più belle da visitare in Portogallo. 

Castello di Obidos

Il Castello di Obidos è una struttura imponente che si trova su una collina a Obidos, una piccola città che risale all’epoca romana sulla costa atlantica del Portogallo. I Mori costruirono il castello nell’ottavo secolo, prima che lo stesso fosse ristrutturato intorno al 14°, con l’aggiunta di un mastio. Il castello oggi ospita un lussuoso hotel pousada. Nel castello si svolge ogni anno a luglio un tradizionale mercato medievale.

Cais da Ribeira

Cais da Ribeira è un affascinante e pittoresco quartiere di Porto, a volte definito “l’anima di Porto”. È formato da strade medievali che terminano su una piazza sul fiume Douro. Gli edifici medievali sono pieni di bar, caffè e ristoranti, rendendo Ribeira un luogo popolare per mangiare e bere. Ribeira è particolarmente popolare nei giorni festivi, quando i cittadini vi affollano per vedere i fuochi d’artificio. C’è un cubo di bronzo al centro della piazza. Nelle vicinanze si trova la casa dove nacque il principe Enrico il Navigatore nel 1394.

Praia da Marinha

Praia da Marinha è considerata una delle spiagge più belle del Portogallo. Situata nella regione della costa atlantica dell’Algarve, la spiaggia è fiancheggiata da splendide acque blu da un lato, e da spiagge sabbiose e alte scogliere a terra. Conosciuta anche come Navy Beach, è una piccola insenatura che viene ampiamente utilizzata come immagine negli opuscoli di viaggio. Le acque limpide della spiaggia la rendono un buon posto per lo snorkeling. Questa pittoresca spiaggia si trova a circa 30 minuti di auto da Albuferia; è disponibile un parcheggio gratuito.

Torre di Belem

La Torre di Belem, conosciuta anche come Torre di San Vincenzo, si trova su quella che un tempo era un’isola del fiume Tago a Lisbona, la capitale del Portogallo. Risalente al 1515, l’imponente torre fu costruita sia per difendere Lisbona dagli invasori che per accogliere gli amici della città. Costruita nell’Era delle Scoperte, la torre in pietra calcarea di quattro piani ha un bastione ad essa collegato; il bastione aveva spazio per 17 cannoni che potevano sparare colpi a lungo raggio. Una statua di Nostra Signora del ritorno sicuro, progettata per proteggere i marinai durante i loro viaggi, si affaccia sul fiume e costituisce l’attrazione principale.

Palazzo Nazionale di Pena

Il Palazzo Nazionale di Pena sembra un castello da favola, così come si erge sopra le nuvole nelle giornate nuvolose. Eppure, seduto in cima a una collina di Sintra, può essere visto da Lisbona nelle giornate limpide. Creato dal re Ferdinando II, è un esempio impressionante del romanticismo del XIX secolo, non solo in Portogallo ma anche nel mondo, poiché combina stili architettonici moresco e manuelino. Nata come cappella di Nostra Signora di Pena nel Medioevo, è oggi utilizzata per le occasioni di stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *